Un altro anno di Python ! | Programmare in Python

Un altro anno di Python !

Pubblicato il 31 Dicembre 2017

Mancano poche ore all’inizio del Nuovo Anno, pronto a dare il cambio ad un 2017 che ha confermato Python come uno dei linguaggi di programmazione più discussi e richiesti al mondo: ho pensato di fare una piccola carrellata di notizie e novitá che hanno coinvolto Python in questo fantastici 12 mesi, sia nel territorio nazionale che internazionale. 

“UN FATTORE IMPRENSCINDIBILE DI ALFABETIZZAZIONE”


Si sa, il coding sta cambiando il mondo a un punto tale che, come diceva il grandissimo Aaron Swartz, l’essere abili a programmare può essere considerato come un super potere. Si tratta di un’abilità sempre più richiesta in ogni settore, al punto tale da diventare "un fattore imprenscindibile di alfabetizzazione“, o "il nuovo inglese" per citare Gianmario Verona, rettore della Bocconi.

Proprio alla Bocconi, a partire dal 2017 è stato inserito l’esame obbligatorio di Coding con Python, nei corsi di laurea. La notizia è stata riportata anche dalle pagine di alcuni dei principali quotidiani italiani, come Corriere della Sera ( qui e qui ) e Repubblica . 

UN ANNO DI NUOVE RELEASE




Anche quest’anno non si sono chiaramente fatte mancare le maintainance releases per le varie versioni di Python. Per quanto riguarda la 3.6, siamo arrivati alla 3.6.4 rilasciata il 19 Dicembre. Sono inoltre uscite le prime alpha di Python 3.7, con la release finale di questa versione prevista per Giugno 2018. Tutte le varie versioni con relativi link alle info di rilascio sono disponibili come sempre sul sito ufficiale di Python, a questo indirizzo


DJANGO 2.0


Come avevamo già annunciato anche qui sul blog ad Ottobre, in occasione dell'Alpha Release, a Dicembre è uscita la versione 2.0 final di Django, il celebre e popolarissimo Web Framework “for perfectionists with deadlines”.

Per chi non avesse tanta familiarità con Django o I suoi utilizzi, sappiate che è il framework alla base di servizi estremamente famosi a livello planetario, come ad esempio Instagram.
A proposito di Instagram! Visto che ci siamo, vi lascio QUI UN LINK ad un talk del PyCon 2017 tenutosi a Portland, in cui ci vengono illustrati alcuni dei motivi per cui ad Instagram abbiano scelto proprio Python e Django.
Colgo l’occasione per informarvi che a fine Gennaio, inizio Febbraio 2018, farò uscire un nuovo corso su Django 2.0, ben più approfondito e dettagliato rispetto al corso su Django 1.11. Potete restare in aggiornamento iscrivendovi alla newsletter ! 

UPDATE Marzo 2018: il corso è ora disponibile! scopri di più cliccando 

LA CRESCITA DI PYTHON


Non possiamo tralasciare che a Settembre è uscito un report di Stack Overflow, la più grande community di developers al mondo, in cui viene evidenziata la grande crescita compiuta da Python a partire dal 2012, fino ad essere definito il linguaggio con la crescita maggiore, tra I paesi più benestanti, con reddito più alto.

Lungi dal voler scatenare una guerra tra fan, utilizzatori ed entusiasti dei vari linguaggi di programmazione, il rapporto ci lascia intendere che anche questo 2018 sarà un anno fantastico per Python e tutta la comunità, confermando lo studio di Python come una scelta saggia.



PRONTI PER IL PYCON NOVE?


Ricordo a tutti che dal 19 al 22 Aprile si terrà a Firenze il PyCon Nove, la conferenza italiana per professionisti, ricercatori e appassionati di Python. il 4 Febbraio 2018 termineranno le tariffe Early Bird per l’acquisto dei biglietti, quindi ricordatevi assolutamente di acquistarli prima di questa data!




Colgo quest’occasione per augure a tutti voi Buone Feste, e ringraziarvi per tutto il supporto dimostrato durante questo anno fantastico!

CI VEDIAMO NEL 2018, E COME SEMPRE... HAPPY CODING!